7 REGOLE PER FARLE LA PROPOSTA DI MATRIMONIO

Care sposine,o meglio, cari fidanzati, state pensando di chiedere ufficialmente in sposa la donna che amate? Magari fra voi avete già parlato di matrimonio, già convivete o state già fissando la data ma manca ancora la fatidica proposta? Allora siete nel posto giusto!

Dovete sapere che la proposta di matrimonio è uno dei momenti che ricorre nei sogni della maggior parte delle ragazze sin da bambine. Vi suggeriamo alcune regole per non deludere le aspettative della vostra metà nel chiederle la mano e farvi dire Sì!

 

 

  1. Fai in modo che sia una sorpresa

E’ fondamentale fare in modo che lei non sospetti nulla. Non è semplice, bisogna avere una certa abilità per non far trapelare nessuna informazione o fare qualche mossa che crei dei sospetti. Ma l’effetto sorpresa è imprescindibile.

  1. Cogli i segnali

Sicuramente la tua ragazza, si sarà lasciata sfuggire qualche indizio su come vorrebbe che le venga fatta la proposta di matrimonio. Se la conoscete bene saprete quanto ci tiene e se desidera l’anello di fidanzamento (e che tipologia) o meno.

  1. Il momento giusto

Quello puoi saperlo solo tu. Potrebbe essere il vostro anniversario, oppure Natale, il suo compleanno, Capodanno o San Valentino, le occasioni sono tante. Se volete uscire dagli schemi scegliete un giorno fuori dal comune come il vostro primo bacio, il primo appuntamento o un’altra data significativa nella vostra storia.

  1. Raccogli informazioni

Per sicurezza fai un’indagine tramite le sue amiche più strette o dai fratelli, per sapere che tipologia di anello le piacerebbe o se ha mai parlato loro proprio della proposta di matrimonio. Cerca anche di scoprire di che dimensioni porta gli anelli, in modo da non dover poi far allargare o stringere quello di fidanzamento. Se non desidera l’anello, cercate comunque di organizzarle qualcosa per chiederle la mano, che rientri nei suoi gusti e che rispecchi la sua sensibilità.


5. Datti un budget massimo

Quando andrai ad acquistare l’anello  decidi una cifra massima che vuoi spendere per evitare di vedere anelli bellissimi ma che non puoi permetterti e per raggiungere più velocemete l’obiettivo. Un consiglio: non andare con tua mamma, per quanto tu le sia legato e ti fidi di lei, piuttosto fatti accompagnare da un’amica o dalla sorella.

  1. Sii un galantuomo

Che tu abbia previsto una cena, un weekend romantico o altro, mi raccomando, offri tu. E al momento della proposta inginocchiati e porgile la preziosa scatolina. L’effetto shock è assicurato!

  1. Resta te stesso

Infine, la regola più importante è che resti te stesso. Di sicuro ti sentirai emozionato, ma devi essere anche a tuo agio. Per esmepio, non strafare se sei sempre stato un tipo semplice e fare le cose in grande non è nel tuo stile.

Villa Ebla vi augura un in bocca al lupo per la proposta e tanti auguri ai futuri sposi!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *